logo
Assoholding sostiene l'ambiente

Questa schermata contribuisce al risparmio energetico quando ti allontani o resti inattivo.

Torna alle news di Assoholding

Nasce Maa Mutual da un idea del dott. De Vito

Costituita a Roma la società di mutuo soccorso delle capoguruppo per la sanità integrativa delle holding.

Assoholding stacca il ticket per la nascita della prima società di mutuo soccorso delle holding italiane inserita nella rete dell’Associazione Nazionale Sanità Integrativa.

Venendo incontro a un’esigenza diretta dell’intera categoria l’associazione delle capogruppo italiane ha deciso di implementare tra i servizi offerti anche quello di assistenza sanitaria integrativa. Mutual Assistance Assoholding (MAA) fa il suo ingresso nel mercato dell’as

sistenza sanitaria complementare in un momento di forte rallentamento dell’offerta del SSN.

La guida della nuova Mutua targata Assoholding è stata affidata al presidente di Assoholding Gaetano De Vito che ha parlato di “implementazione dei servizi offerti alle holding in una logica di rilancio della mutualità sanitaria capace di superare i limiti del sistema pubblico”. MAA ha stabilito il suo quartier generale a Roma: assieme a De Vito nel cda siederanno Gioacchino Attanzio, Patrizio Napoleoni ed Edoardo De Vito.

Scopri MAA: www.maamutua.org

In evidenza

Articoli correlati

Imprese, Assoholding: nuova Governance rigenerativa presentata al CNEL

“Valorizzare l’attività di coordinamento di una Governance rigenerativa implica il coinvolgimento di tutti gli stakeholders nelle decisioni strategiche dell’impresa....

Autodichiarazione di aiuti di Stato: chiarimento Agenzia delle Entrate

Gentile Associato, con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro...

Agenzia delle Entrate – Chiarimento in tema di autodichiarazione degli aiuti di Stato

Con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro ad una...

Vuoi saperne di più? Compila il form per contattarci