Torna alle news di Assoholding

Imprese: Assoholding, promuovere detassazione per obiettivi ESG e più occupazione

"Incentivare la detassazione degli utili non distribuiti e reinvestiti nel processo produttivo insieme a un sistema di crediti d'imposta mirati non solo alla promozione dell'attività di ricerca e sviluppo ma anche alle performance di sostenibilità di ogni azienda". Questa la proposta che Gaetano De Vito, presidente Assoholding, intende presentare al governo in occasione del prossimo convegno UniCredit del 10 novembre. "E' necessario evitare esiziali meccanismi asimmetrici, valorizzando forme di governance sostenibile in grado di coinvolgere stakeholders chiave, dai lavoratori alle banche, e favorendo una visione gestionale di lungo periodo che si intersechi con la questione del passaggio generazionale. Obiettivo cardine è quello d'incentivare fiscalmente il conseguimento degli obiettivi ESG, specialmente per le PMI, e incrementare, allo stesso tempo, il fattore occupazionale, tenuto conto che l'aumento dei crediti d'imposta avrà un ritorno significativo per il benessere del Sistema Paese e per nuove risorse fiscali a supporto del gettito previsto dalla legge di bilancio"

 

LEGGI QUI LA NOTIZIA RADIOCOR

 

 

In evidenza

Articoli correlati

L’apertura di un ufficio senza impatto per il veicolo

La proposta normativa contenuta nell'articolo 49 del disegno di legge di Bilancio sotto il profilo tecnico è volta a...

L’Agenzia prefigura l’imposizione in entrata

La circolare 34/2022 contiene un passaggio oscuro, rappresentato dall'ultimo capoverso del paragrafo 4.6. Tale paragrafo contiene due affermazioni, entrambe...

Trust, tassato per trasparenza il beneficiario del comparto

Il meccanismo previsto in una risposta non pubblicata delle Entrate. Il requisito è la gestione autonoma e separata dei...