Torna alle news di Assoholding

Fisco, Assoholding: Una holding benefit per lanciare i vantaggi di PIR e SPAC

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 19 mag - Un impiego proficuo dei Piani Individuali di Risparmio (PIR) potrebbe riguardare, successivamente all'holding period di 5 anni previsto per lo smobilizzo di investimenti Pir compliant, la quotazione di una holding sotto la forma di SPAC volta a quotare automaticamente, tramite fusione inversa, una delle aziende target verso le quali la holding Pir compliant ha investito in quote o azioni. 'Una way out che sosterrebbe un circolo virtuoso di alto profilo - commenta il Presidente Assoholding Gaetano De Vito - in quanto, a differenza di una SPAC classica che gestisce solo depositi infruttiferi di proprieta' dei sottoscrittori, la holding Pir, o una classica holding, trasformata successivamente in SPAC quotata, al momento della delibera di concessione della green light, restituirebbe, oltre al capitale apportato, anche una frazione di patrimonio netto a un valore rappresentativo degli investimenti gia' posti in essere’.

(RADIOCOR) 19-05-22 15:04:44 (0434) 5 NNNN

QUI PER LEGGERE L'AGENZIA RADIOCOR COMPLETA

In evidenza

Articoli correlati

Imprese: Assoholding, formare professionisti e aziende su nuova crisi d’impresa

“Con il Webinar sulla crisi d’impresa, Assoholding ha voluto fornire un percorso formativo di taglio pratico e non solo...

Imprese: Assoholding, trasformare gli obblighi sulla crisi in opportunità

'L'entrata in vigore del nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza rappresenta un vero e proprio cambio culturale della...

Assoholding: valorizzare la Holding come strumento di sviluppo e innovazione

'Promuovere il passaggio generazionale, garantire la stabilità dei gruppi industriali, agevolare il perseguimento degli obiettivi ESG: la Holding rappresenta...