logo
Assoholding sostiene l'ambiente

Questa schermata contribuisce al risparmio energetico quando ti allontani o resti inattivo.

Torna alle news di Assoholding

Coronavirus: Assoholding, smobilizzare subito i crediti verso la PA

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 03 apr - 'Cedere alle banche i crediti vantati dalle imprese nei confronti della pubblica amministrazione con lo scopo di smobilizzare fino a 30 miliardi di euro, incassando la somma attraverso il sistema 'pro soluto' grazie al quale e' il sistema bancario a diventare massivamente creditore degli enti pubblici'. Lo sostiene in una nota Gaetano De Vito, presidente di Assoholding, secondo cui 'si tratta di un meccanismo già collaudato con la legge 89/2014 dove era stata coinvolta anche Cassa Depositi e Prestiti in qualità di garante ma che dovrebbe essere adattato e contestualizzato alla forte emergenza, anche prevedendo una rinuncia parziale delle imprese sulla quota capitale qualora esercitino l'opzione di ottenere subito denaro fresco. E prevedendo a tal fine - conclude De Vito - anche operazioni di cartolarizzazione da sottoporre a investitori istituzionali con margini di interessi appetibili e per questo irrinunciabili'.

In evidenza

Articoli correlati

Autodichiarazione di aiuti di Stato: chiarimento Agenzia delle Entrate

Gentile Associato, con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro...

Agenzia delle Entrate – Chiarimento in tema di autodichiarazione degli aiuti di Stato

Con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro ad una...

Liti fiscali: legge di bilancio, come chiudere controversie con il fisco

La manovra di bilancio 2023 prevede diverse disposizioni deflattive offerte ai contribuenti, anche professionisti: sia per sanare eventuali errori...

Vuoi saperne di più? Compila il form per contattarci