logo
Assoholding sostiene l'ambiente

Questa schermata contribuisce al risparmio energetico quando ti allontani o resti inattivo.

Torna alle news di Assoholding

Fisco: Assoholding, soglia 3% imponibile evaso riapre nodo sanzioni

IL_SOLE_QUOTIDIANO_senza_scritta_sotto

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 08 gen - 'La questione della soglia del 3% dell'imponibile evaso, a cui si sarebbe ancorata la sanzione penale" del decreto delegato della riforma fiscale "non dovrebbe essere ricondotta a conclusioni semplicistiche quando riferita al contrasto di processi penali aperti su evasioni solo presunte perche' frutto di errori in buona fede o d'interpretazione.' Lo afferma in una nota Gaetano De Vito, presidente di Assoholding. "Si riapre inevitabilmente - aggiunge - il dibattito circa le conseguenze dell'autonomia dei procedimenti penal-tributari rispetto a quelli di accertamento del reddito, nei casi in cui l'obiettivo dell'efficacia della sanzione penale mal si concilia con quello della precisione dell'accertamento tributario'

In evidenza

Articoli correlati

Assoholding: al via lavori per l’Annual Meeting su riforma tax governance

“La tax governance del sistema Paese è chiamata ad una necessario e complesso processo di riforma in grado di...

Imprese: Assoholding, convegno su Passaggio Generazionale con Holding e Trust

"Le imprese familiari rappresentano un settore fondamentale per il tessuto economico italiano. Il passaggio generazionale è un momento cruciale...

Fisco: Assoholding, tavolo lavoro per strategia Gmt e Tax Governance Internazionale

Nell'attuale panorama economico globale, il settore dei servizi tax & legal, rappresenta un aspetto cruciale per la crescita delle...

Vuoi saperne di più? Compila il form per contattarci