logo
Assoholding sostiene l'ambiente

Questa schermata contribuisce al risparmio energetico quando ti allontani o resti inattivo.

Torna alle news di Assoholding

Nuovo webinar Assoholding: Le disposizioni straordinarie per il bilancio 2020 con particolare focus sulla rivalutazione dei beni

Si comunica che Assoholding ha organizzato un nuovo webinar dal titolo: Le disposizioni straordinarie per il bilancio 2020 con particolare focus sulla rivalutazione dei beni.

L’evento, che andrà in onda il 19 marzo dalle 10:30 alle 12:30 (replica dalle 15:30 alle 17:30), è accreditato per la formazione continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, per un numero di 2 crediti formativi.

Durante il webinar verranno presi in considerazione gli elementi di convenienza fiscale e le metodologie di rivalutazione, nonché si analizzeranno i pro e i contro circa le opportunità di affrancare la riserva di rivalutazione.

Verrà inoltre commentata la bozza del documento interpretativo n. 7 OIC e sarà illustrato il caso della rivalutazione dei beni immateriali non iscritti in bilancio.

Nella seconda parte del corso invece ci si soffermerà sulle novità introdotte dalla legge di bilancio 2021 in merito al riallineamento dei valori civili e fiscali dell’avviamento e delle altre attività immateriali.
Non da ultimo, verrà presentato un tool Assoholding per simulare l’operazione di rivalutazione con riferimento ai vantaggi degli ammortamenti futuri.

CLICCARE QUI PER ISCRIVERSI AL WEBINAR

In evidenza

Articoli correlati

Imprese, Assoholding: nuova Governance rigenerativa presentata al CNEL

“Valorizzare l’attività di coordinamento di una Governance rigenerativa implica il coinvolgimento di tutti gli stakeholders nelle decisioni strategiche dell’impresa....

Autodichiarazione di aiuti di Stato: chiarimento Agenzia delle Entrate

Gentile Associato, con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro...

Agenzia delle Entrate – Chiarimento in tema di autodichiarazione degli aiuti di Stato

Con una FAQ pubblicata venerdì 27 gennaio 2023 sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate ha dato riscontro ad una...

Vuoi saperne di più? Compila il form per contattarci