Associazione Holding di Partecipazione

ASSOHOLDING: INCENTIVARE ANCHE BOND E CROWDFUNDING – PAROLA AL MERCATO

agenzia-radiocor(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 06 nov - Con l'intento di favorire la raccolta di capitali direttamente dal pubblico il testo della legge di Bilancio per il 2018 prevede la concessione di un credito di imposta, in misura pari al 50 per cento dei costi di consulenza sostenuti fino al 31 dicembre 2020, in favore delle piccole e medie imprese che iniziano una procedura di ammissione alla quotazione in un mercato regolamentato o in sistemi multilaterali di negoziazione europei, fino a 500.000 euro riconosciuti all'ottenimento della quotazione. Tenuto conto che lo scenario economico attuale vede un interessamento generale anche verso le startup e le Pmi innovative che raccolgono capitali attraverso il crowdfunding, il credito d'imposta potrebbe essere esteso ai costi sostenuti per l'attivita' di advisor verso questi soggetti, da riservare a dottori commercialisti e revisori contabili. Questo emendamento oltre ad avere ricadute positive sull'occupazione giovanile sosterrebbe anche la categoria dei dottori commercialisti e revisori contabili. Senza peraltro avere alcun impatto sul gettito tenuto conto che il limite complessivo utilizzabile per il credito d'imposta e' di 20milioni per il 2019 e di 30 per il 2020 e 2021. A tal fine questa agevolazione potrebbe anche essere estesa, senza bisogno di ulteriori coperture, ai costi di consulenza per la quotazione dei cosiddetti mini bond.

"Il contenuto delle notizie e delle informazioni trasmesse con il titolo "Parola al mercato" non possono in alcun caso essere considerate una sollecitazione al pubblico risparmio o la promozione di alcuna forma di investimento ne' raccomandazioni personalizzate a qualsiasi forma di finanziamento. Le analisi contenute nelle notizie trasmesse nella specifica rubrica sono elaborate dalla societa' a cui appartiene il soggetto espressamente indicato come autore.

L'agenzia di stampa Il Sole 24 Ore Radiocor declina ogni responsabilita' in ordine alla veridicita', accuratezza e completezza di tali analisi e invita quindi gli utenti a prendere atto con attenzione e la dovuta diligenza di quanto

sopra dichiarato e rappresentato dalla societa'".

Top